Blog: http://sergioragone.ilcannocchiale.it

Una finanziaria giovane ed universitaria

La nuova finanziaria rappresenta il primo importante segnale di cambio di fase delle politiche economiche del governo di centrosinistra. L'attenzione rivolta alle fasce deboli del paese ed alle giovani generazioni sono i segnali più forti di questo cambiamento.  Il 70% delle famiglie italiane pagherà meno tasse ed inoltre si danno più garanzie ai giovani a partire dalla riduzione della precarietà attraverso una maggiore stabilizzazione del lavoro e di percorsi che diano sicurezza . Significativa anche la misura adottata dal Governo per gli studenti universitari. Gli studenti universitari fuori sede potranno usufruire di una detraibilità al 19% del canone di locazione fino ad un massimo di 500 Euro.

Per noi questo è un importante risultato che da ancora una volta conferma del grande ruolo e della funzione strategica della Sinistra giovanile in Italia ed in Basilicata, che oggi più che mai, attraverso la costituzione di un nuovo percorso politico che porti ad una nuovo soggetto politico generazionale, deve incontrare le giovani generazioni e dare loro sbocco di governo. In Basilicata poi il nostro impegno sarà quanto mai legato agli sviluppi del Patto con i giovani ed al controllo della sua azione. Questo, come già dimostrato dalla lettera aperta alle associazioni culturali del Segretario regionale Giovanni Casaletto, può rappresentare un primo terreno di confronto con i soggettii generazionali più attivi della nostra Regione.

Pubblicato il 4/10/2006 alle 1.1 nella rubrica onthepress.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web