Blog: http://sergioragone.ilcannocchiale.it

almost blue

Di questo ferragosto rimarrà molto. Rimarrà la fila fatta in Autostrada a causa di quella vecchia Uno grigia che prendeva fuoco poco prima dell'uscita di Potenza ovest ma che il tempestivo intervento dei vigili del fuco e dela polizia non ha trasformato in tragedia. Rimarranno le tante catine visitate, i bicchiari di vino buono lucano ed il nostro formaggio. Rimarrà la musica delle mie parti a far da sfondo ad una serata bella, a contatto con la roccia e la tradizione di questi posti. Rimarranno le tante pagine lette, le poche ore di sonno, la musica di Diana Krall ed il caldo sole. Rimarranno le parole (tante) dette a tavola con la mia grande famiglia, le risate, le cazzate, i sogni ed i progetti di ognuno di noi. Rimarrà senza dubbio l'intervista rilasciata da Giulio Andreotti sul Corriere della Sera che parlando di Politica, della sua idea  e del suo modo di intendere la Politica e di Partito Democratico cita Aristotele con una delle sue frasi che più sento mia "primum vivere deinde philosophari". Rimarranno anche i minuti passati al telefono e le parole dette. Rimarrà tanto di questo ferragosto...peccato sia già finito. Ed ora di nuovo al lavoro, Eurogeneration è li a pochi passi.

Pubblicato il 16/8/2007 alle 2.0 nella rubrica Basilicata I love You.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web